« Tutte le news

News

Sabelli, dopo l’accordo con i sindacati parla Simone Mariani: «Azienda in forte crescita»

22 febbraio 2019

Senza categoria

ASCOLI – «Per noi i risultati economici aziendali devono tradursi sempre anche in ricchezza per il territorio in cui operiamo, e verso cui siamo debitori: per questo abbiamo condiviso pienamente le esigenze di stabilizzazione del personale e degli orari di lavoro»

Dopo l’accordo siglato con i sindacati che prevede misure per la maggiore stabilità e organizzazione del lavoro insieme all’assunzione a tempo indeterminato di 42 lavoratori nel triennio, arriva il commento dell’amministratore delegato di Sabelli spa, Simone Mariani.

«Ringraziamo le rappresentanze sindacali per il proficuo clima di discussione che ha portato a questo rinnovo e siamo contenti dell’esito delle trattative – ha dichiarato Mariani –. Il nostro gruppo ha visto una forte crescita negli ultimi anni, e questo ci consente di aprire a nuove assunzioni e migliorare le condizioni di lavoro all’interno dell’azienda. Per noi i risultati economici aziendali devono tradursi sempre anche in ricchezza per il territorio in cui operiamo, e verso cui siamo debitori: per questo abbiamo condiviso pienamente le esigenze di stabilizzazione del personale e degli orari di lavoro». Il contratto prevede l’ottimizzazione dell’organizzazione del lavoro in modo da ridurre il ricorso al lavoro straordinario, la conferma del bonus di 300 euro per nascita e matrimonio, la modulazione di orari particolari per le madri lavoratrici, un trattamento economico e normativo migliore ai somministrati, ai quali sarà esteso il buono mensa e l’elemento di garanzia retributivo.

Il calcolo del premio di produzione è stato semplificato e l’importo lordo erogabile nel triennio 2019-2021 raggiungerà i 1000 euro. Inoltre, Sabelli Spa ha garantito nell’arco del triennio 2019-2021 42 assunzioni a tempo indeterminato, 20 delle quali saranno formalizzate entro marzo 2019.

Da Sabelli 42 nuove assunzioni  e più benefit per tutti i dipendenti.

venerdì 22 Febbraio 2019