« Tutte le news

News

Le cinque regole d’oro per gustare al meglio la mozzarella

28 giugno 2019

News

In pochi sanno che per degustare al meglio questo prelibato prodotto made in Italy ci sono alcune regole ben precise. A rivelarle è Sabelli, storico caseificio marchigiano specializzato nella produzione artigianale di formaggi freschi di qualità.
Uno. La mozzarella deve essere gustata a temperatura ambiente. Solo così si può godere al massimo della sua bontà e della rotondità del gusto. Lasciatela a temperatura ambiente per almeno mezz’ora prima di mangiarla, oppure immergetela in acqua tiepida (35-40°C) per 10 minuti.
Due. La mozzarella deve essere mangiata da sola, senza aggiunte né condimenti.
Tre. La mozzarella deve sempre essere immersa nel suo siero fino al momento del consumo.
Quattro. Mai tagliare la mozzarella, sempre meglio sminuzzarla a mano. Per insalate, capresi o altre preparazioni a crudo, provate a sfilacciarla con le mani: otterrete dei bocconi irregolari che comprendono sia la superficie esterna che il cuore più tenero.
Cinque. Nei piatti caldi, la mozzarella deve filare. Per ottenere questo effetto con la mozzarella da tavola, è necessario asciugarla accuratamente. Dopo aver scolato l’acqua dalla confezione, rimettetela in frigo su un piatto per una decina di minuti. E attenzione anche alla pizza: aggiungete la mozzarella a fine cottura per evitare che si bruci o che diventi gommosa.